IMC!


Contenuti


Foto

 







Curiosando...
Novita  Novità Link  Link Blog  Blog English  Español 
10 - Installare le icone per il sistema grafico



 | 

Schermata di Fluxbox
Il gestore di icone idesk


FluxBox non permette di visualizzare delle icone sul desktop, che d'altronde non sono un componente strettamente necessario al funzionamento di un sistema grafico. Tuttavia possono risultare comode per creare scorciatoie. In FluxBox le icone devono essere gestite da un programma a parte, come idesk, perfettamente integrato con questo gestore di finestre e con una relativa pagina nella sua Wiki.

I passi per installare idesk sono i seguenti:
  1. Posizioniamoci nella cartella home del nostro utente:

    cd ~

  2. idesk non contiene icone; è necessario scaricare un pacchetto di icone, come Faenza da http://gnome-look.org/:

    wget http://faenza-icon-theme.googlecode.com/files/faenza-icon-theme_1.3.zip

  3. Scompattiamo l'archivio in una cartella desiderata (è necessario installare il pacchetto unzip):

    unzip faenza-icon-theme_1.3.zip -d faenza-icon-theme

  4. Eseguiamo lo script di installazione:

    sudo ./faenza-icon-theme/INSTALL

  5. Creiamo nella cartella dell'utente un file chiamato .gtkrc-2.0 vuoto e aprirlo con diritti di amministratore con:

    sudo nano ~/.gtkrc-2.0

    per scrivervi dentro il tema selezionato per le icone:

    gtk-icon-theme-name="Faenza"

  6. Installiamo idesk con:

    sudo apt-get install idesk

  7. E' possibile configurare idesk modificando il file .ideskrc contenuto nella cartella home:

    nano -w ~/.ideskrc

  8. Creiamo la cartella .idesktop nella cartella home:

    mkdir ~/.idesktop

  9. Per aggiungere un'icona è necessario creare un file del tipo nome.lnk (l'estensione, in caratteri maiuscoli, è LNK) nella cartella .idesktop appena creata. Ciascun file avrà il seguente contenuto:

    table Icon
      Caption: Mozilla Firefox
      Command: thunar
      Icon: /usr/share/icons/Faenza/devices/48/drive-harddisk-scsi.png
      X: 100
      Y: 50
    end

    X e Y rappresentano la posizione dell'icona, partendo da in alto a sinistra. Tuttavia, trascinando l'icona sul desktop questi valori si aggiorneranno automaticamente.
  10. Possiamo ora avviare idesk digitando dal terminale:

    idesk

    Sul desktop dovrebbero comparire le icone create nella cartella .idesktop.
    Per riavviare idesk è possibile fare doppio click col tasto centrale del mouse su un'icona.
  11. Per rendere automatico l'avvio di idesk all'avvio di FluxBox, dobbiamo modificare lo script di startup:

    nano -w ~/.fluxbox/startup

    aggiungendo, appena prima dell'esecuzione di fluxbox, il comando necessario:

    idesk &
    exec fluxbox

  12. Un'altro gestore di icone supportato da FluxBox è fbdesk, che può essere installato con il comando:

    sudo apt-get install fbdesk

Ulteriori link

 | 







Commenti

Nessun commento presente!

Scrivi un commento

Pui scrivere quì sotto un commento all'articolo che hai appena letto. Non sono abilitate smile, immagini e link. La lunghezza massima del commento è 4000 caratteri. La buona educazione è benvenuta, tutti i commenti offensivi saranno cancellati.

Your comment (lascia bianco!):
Utente (max 25 caratteri, obbligatorio)
Sito web (max 255 caratteri, facoltativo)
e-Mail (max 255 caratteri, facoltativa, non sarà pubblicata) Your opinion (lascia bianco!):
Commento (max 4000 caratteri, obbligatorio):





Valid HTML 4.01 Transitional
E-Mail - 220.28 ms

Valid HTML 4.01 Transitional